fbpx

Quante ore bisogna dormire per riposare bene?

Home » Quante ore bisogna dormire per riposare bene?

Quante ore bisogna dormire

Quante ore bisogna dormire per riposare bene?

Per permettere al corpo e alla mente di riposarsi ed eliminare le sostanze tossiche accumulate durante la giornata, è fondamentale dormire una quantità di ore sufficiente. Vediamo quante ore bisogna dormire per rigenerarsi in modo adeguato.

Dormire è importante

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato come sia fondamentale non solo il numero di ore, ma soprattutto la qualità del sonno. Durante le ore notturne, infatti, molti di noi soffrono di disturbi legati ad una scarsa qualità del sonno, mai del tutto regolare. Dormire bene, e in maniera sana e continuativa, permette di rallentare il metabolismo, il battito cardiaco e la pressione sanguigna. La conseguenza è la rigenerazione dei tessuti e del cervello che, ovviamente, permette di tornare concentrati e rilassati durante la giornata.

Ulteriori studi, inoltre, hanno dimostrato come nei soggetti che tendono a dormire poco e male vi è l’insorgenza di un mal funzionamento del sistema immunitario. Per questo motivo, questi stessi soggetti tendono ad avere un maggior numero di episodi influenzali, soprattutto durante l’inverno.

Per approfondire: Sonno, stress e insonnia: altre curiosità sul dormire.

Soffrire di insonnia può portare anche allo sviluppo di svariate patologie, oltre alla difficoltà nel breve termine di mantenere un buon livello di concentrazione e rendimento durante la giornata. Colesterolo alto, obesità e diabete sono solo alcuni dei disturbi legati alle poche ore di sonno notturne.

Quante ore bisogna dormire

Il numero di ore necessarie ad ottenere tutti i benefici psico-fisici sono del tutto soggettivi e si basano, in misura rilevante, sull’età di una persona. Infatti, gli adolescenti necessitano di circa 9/10 ore di sonno per recuperare le energie e poter affrontare la giornata successiva.

Dai 18 anni in poi, invece, le ore sufficienti iniziano a diminuire arrivando ad uno standard di 7/9 ore al giorno. Quindi, seppur le canoniche 8 ore rappresentano un buon standard per tutti, ognuno può avere necessità diverse in base all’età, alla frequenza dell’attività fisica e allo stato di salute.

Torna su