fbpx

Dormire bene: le posture scorrette da evitare durante il sonno

Home » Dormire bene: le posture scorrette da evitare durante il sonno

dormire bene

Dormire bene: le posture scorrette da evitare durante il sonno

Sappiamo da tempo quanto dormire bene sia utile per il nostro benessere quotidiano. Vi sono, infatti, delle posture scorrette che dovremmo evitare.

Dormire bene

Dormire bene è molto importante per il nostro fisico e per la nostra mente. Per questo motivo, oltre alla scelta di un buon materasso e di un buon cuscino, dobbiamo prestare attenzione a tutte le possibili posture scorrette da evitare nel sonno.

Pensiamo, ad esempio, alla posizione a pancia in giù, molto utilizzata dalle persone. Questa prevede di mantenere le braccia verso l’alto, spesso sotto il cuscino. In questo modo si va ad inarcare la schiena in modo innaturale, sia a livello lombare che cervicale, andando così ad aggravare la muscolatura del collo. In questa posizione, la muscolatura si va ad irrigidire, la respirazione non sarebbe corretta e al risveglio potremmo soffrire di indolenzimento della schiena, nonché degli arti superiori.

Con alcuni accorgimenti possiamo senza dubbio dormire bene. Altra posizione che dovrebbe essere evitata è quella a pancia in su, specialmente se siamo inclini a russare. Possiamo, in ogni caso, correggere le posture scorrette, senza dover per forza rinunciare ad esse. La posizione fetale, ad esempio, se sostenuta con un cuscino tra le ginocchia può essere benefica. Il cuscino che sorregge il collo, però, dovrà essere leggermente più alto.

Tra i sintomi di una postura scorretta ricordiamo dolori al tratto cervicale, dolore alle ginocchia, denti non allineati, vertigini, dolore e pressione ai bulbi oculari, vari disturbi dell’udito, così come la sciatalgia. Ricordiamo come l’uso di un buon materasso ortopedico possa migliorare notevolmente il nostro sonno, così come l’uso di un buon cuscino. Inoltre, meglio che la stanza non superi i 20°C o 21°C, per garantire il riposo ottimale. Con alcuni piccoli accorgimenti, dormire bene non sarà certo difficile. Il giusto riposo ci permette di svegliarsi la mattina ben riposati e carichi per affrontare una giornata. Al contrario, un cattivo riposo ci mette di malumore e non ci fa stare bene.

Torna su