fbpx

Disturbi del sonno: cause, conseguenze e possibili rimedi

Home » Disturbi del sonno: cause, conseguenze e possibili rimedi

Disturbi del sonno

Disturbi del sonno: cause, conseguenze e possibili rimedi

I disturbi del sonno, in molti casi, possono comportare una grave diminuzione della qualità della vita. Vediamo le cause principali e le conseguenze più significative sul corpo e sulla mente.

Disturbo del sonno

La mancanza di sonno, se sottovalutata, può causare stanchezza e grave perdita di concentrazione. Oltre a queste conseguenze alquanto prevedibili, i disturbi del sonno possono provocare ripercussioni anche più gravi e dannose sulla salute. Innanzitutto andrebbe chiarito il concetto sulle ore di sonno necessarie per mantenere inalterata la qualità della vita. Infatti, a seconda dell’età anagrafica e del peso corporeo, le ore sufficienti devono variare dalle 7 alle 9 ore.

Per approfondire: Quante ore bisogna dormire per riposare bene?

Disturbi del sonno cause

Chiarita questa semplice premessa, è opportuno specificare le cause che possono portare a questa problematica. Oltre a motivi legati all’insonnia, possono esserci rilevanti cause soggettive legate a disturbi del sonno. Infatti, depressione e ansia sono tra i motivi principali e più frequenti, cosi come i disturbi dell’umore. Oltre a cause principalmente emotive, l’eccessiva assunzione di caffè, alcol, nicotina e cibi particolarmente pesanti possono provocare un alterazione del ritmo sonno-sveglia.

Terapia del sonno

Prima di affidarsi a terapie farmacologiche, possono rivelarsi molto utili alcuni accorgimenti da applicare alle proprie principali abitudini quotidiane:

  • esercizio fisico costante;
  • grossa diminuzione di caffè e alcol;
  • riduzione assunzione nicotina.

Il rimedio migliore, spesso sottovalutato, è la scelta di un materasso che faccia realmente al caso nostro. Il materasso, infatti, svolge una funzione fondamentale in quanto ogni tipologia è progettata in base al peso e alla posizione assunta durante le ore notturne.

Per approfondire: Materasso matrimoniale: quale scegliere per dormire bene.

Torna su